COMUNITA' ENERGETICA E AUTOCONSUMO IN CONDOMINIO VANTAGGI FISCALI

L’autoconsumo di energia è una coalizione di utenti che, tramite la volontaria adesione ad un soggetto giuridico, collaborano con l’obiettivo di produrre, consu mare e gestire l’energia attraverso uno più impianti energetici locali. Ogni comunità ha le proprie caratteristiche specifiche, ma tutte sono accomuna te da uno stesso obiettivo: autoprodurre e fornire energia rinnovabile a prezzi accessibili ai propri membri. I princìpi su cui si fonda una comunità energetica sono il decentramento e la lo calizzazione della produzione energetica. Attraverso il coinvolgimento di cittadi ni, attività commerciali, imprese e altre realtà del territorio è possibile produrre, consumare e scambiare energia in un’ottica di autoconsumo e collaborazione.

PROGETTIAMO E CREIAMO LA TUA COMUNITA' ENERGETICA, OCCUPANDOCI DI TUTTE LE PRATICHE NECESSARIE , CHE TI PORTERANNO AL RISPARMIO E ALLA RIDUZIOONE DEI COSTI  DELLE BOLLETTE  IN CONDOMINIO.

 

Nel 2022 le crisi parallele di gas ed elettricità, prezzi cinque volte le medie storiche. Domanda Eurozona in calo del 4%, emissioni di CO2 dell’1% Il 2022 è stato l’anno delle crisi parallele dei mercati del gas e dell’elettricità, con flussi di gas russo verso l’Europa dimezzati nell’insieme dell’anno e prezzi all’ingrosso del gas e dell’elettricità saliti fino a valori pari a dieci volte le medie di lungo periodo. In media d’anno il prezzo del gas (120 €/MWh al PSV, +165% sul 2021) e dell’elettricità (oltre 300 €/MWh il PUN italiano, +140% sul 2021) sono risultati pari a oltre 5 volte le rispettive medie di lungo periodo. Alla crisi dei prezzi non si è combinata una crisi di disponibilità fisica delle risorse grazie una serie di fattori positivi - di cui resta da verificare la componente “strutturale”